IV “Trofeo Divinando” delegazione di Varazze in finale!
21.11.11
Il Trofeo Divinando 2011 parlerà anche un po' ligure: tra le sei squadre che si sono qualificate per la finale del concorso dedicato ai sommelier Fisar di tutta Italia di domenica 27 novembre nella storica cantina di Carpenè Malvolti a Conegliano, ci sarà infatti anche la delegazione di Varazze, che schiererà i suoi migliori alfieri per aggiudicarsi l'ambito trofeo: Luigi Piaggesi, Marco Barisione, Gloria Freddini, Simona Marrapodi e Massimo Volpe.

Saranno sei in tutto le compagini partecipanti, che si sfideranno su varie tematiche, dall'enografia all'arte, dala degustazione alla letteratura enologica per alzare al cielo l'ambito trofeo che per il quarto anno consecutivo viene portato avanti da Fisar insieme alla storica casa spumantistica di Conegliano Carpenè Malvolti. Tematiche in alcuni casi anche molto distanti tra loro, perchè Divinando non è un test di preparazione specifica sul vino ma un "gioco" che misura l'abilità e la preparazione dei delegati più che sul vino su tutto ciò che a esso ruota attorno, come la musica, il cinema o la letteratura.

Le altre delegazioni Fisar che si sono qualificate per la finale nelle eliminatorie territoriali in varie regioni d'Italia sono, da nord a sud: Torino (con Fiorenza Cambiaghi, Giuseppe Santo, Pasquale Colloca e Patrizio Ercole), Monza e Brianza (con Deborah Santolini, Stefania Turato, Alberto Zanardo, Valerio Sisti e Gualtiero Abelli), e le tre compagini toscane di Firenze (in cui gareggeranno Leonardo Finetti, Anna Paola Coppi, Marco Nardi, Giovanni D'Alessandro e Livio Del Chiaro), Livorno (di cui fa parte anche il neo campione italiano Luca Canapicchi, Mario Del Vecchio, Ilaria Agostinelli, Arianna Setzu e Davide Cecio) e Valdichiana (per la quale saranno in gioco Marco Barbi, Luca Del Buono, Cristian Brasini, Roberto Paoloni e Giulia Galanello).

Preparazione, curiosità, cultura generale, un pizzico di fortuna ma soprattutto un grande spirito di squadra saranno le chiavi di volta per arrivare al successo e alzare al cielo il prossimo 27 novembre il Trofeo Divinando 2011, divenuta nel tempo una occasione imperdibile di incontro tra delegazioni Fisar anche lontane tra loro che scelgono di partecipare al concorso oltre che per dimostrare la propria abilità, per l'amicizia che si è sviluppata e per il comune amore per il vino.